R.I.C.E.: un cammino che inizia o che continua

Carissimi Soci di AISIS,

come promesso, dopo aver raccolto stimoli da molti di voi e dopo una prima fase di lavoro con il nuovo Executive Committee (che ringrazio per la dedizione e l’entusiasmo), vi scrivo per condividere quelli che sono i temi su cui come associazione vorremmo spenderci nel prossimo periodo. Parto da un’immagine che forse troverete singolare, quella di una risaia sulle montagne del Vietnam, ma se avrete la pazienza di leggere più avanti capirete perché l’ho scelta. Abbiamo raggruppato i temi strategici che affronteremo in quattro aree: Relazioni e alleanze, Innovazione e approfondimenti, Comunicazione, Empowerment. R.I.C.E. è l’acronimo che ne è uscito: ricorda qualcosa di piccolo, semplice ma ad alto impatto. Pensate che il riso sfama quasi la metà della popolazione mondiale! Noi come associazione vorremmo essere così: piccoli e semplici, ma con un impatto determinante e positivo sulla sanità digitale italiana e magari anche europea!

Vediamo come vorremmo declinare R.I.C.E. con obiettivi concreti e persone che si prenderanno in carico i diversi temi.

R: Relazioni e alleanze

  • OBIETTIVI: coltivare le relazioni con gli stakeholder, a partire dalle competenze e dai contenuti che l’associazione esprime
  • Sotto-temi e responsabilità:
    • Collaborazione con AIIC (Associazione Italiana Ingegneri Clinici): Responsabile Lucio Sartori
    • Alleanza con HIMSS (Healthcare Information & Management Systems Society): Responsabile Marco Foracchia
    • Relazione con il Garante Privacy: Responsabile Leonardo Sartori
    • Relazioni con Regioni e Ministero e Istituzioni: Responsabili Presidente (G. Pozza), Presidente Onorario (C. Caccia), Vice Presidente (A. Ronchi)
    • Relazione con AGID (Agenzia Italia Digitale): Responsabile Piergiorgio Annicchiarico
    • Relazione con FIASO (Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere): Responsabile Marco Foracchia
    • Partecipazione a registri/aggregazioni di associazioni: Responsabile Piergiorgio Annicchiarico (Collaboratori: Mario Lugli)

I: Innovazione e approfondimenti

  • OBIETTIVI: essere leader nell’innovazione tecnologica, di processo, dei modelli organizzativi dei Sistemi Informativi
  • Sotto-temi e responsabilità:
    • eHealthLab: Responsabile Claudio Caccia
    • Codice di condotta e linee guida GDPR: Responsabile Alberto Ronchi (con la collaborazione di Andrea Oliani e di Leonardo Sartori)
    • Gruppo di lavoro su contratti e scouting soluzioni: Responsabile Mario Fregonara Medici

C: Comunicazione

  • OBIETTIVI: aumentare visibilità dei contenuti, garantire risorse all’associazione, aumentare il numero di soci (con diversificazione sia territoriale che di tipologie di professionisti) e il loro coinvolgimento
  • Sotto-temi e responsabilità:
    • Organizzazione congresso e report annuale: Responsabile Alberto Ronchi (con la collaborazione della segreteria)
    • Gestione canali di comunicazione: Responsabile Marco Foracchia (con la collaborazione di Debora Angeletti)
    • Fundraising: Responsabili Presidente (G. Pozza), Presidente Onorario (C. Caccia), Vice Presidente (A. Ronchi)
    • e-Health al femminile: Responsabile Debora Angeletti

E: Empowerment

  • OBIETTIVI: coltivare e aumentare le potenzialità e le competenze dei soci e degli e-Leader
  • Sotto-temi e responsabilità:
    • e-HealthAcademy: Responsabile Giuseppe Faraci
    • Programma New Talents (sviluppo del potenziale dei C.I.O. di domani, attingendo all’esperienza dei C.I.O. di oggi): Responsabile Leonardo Sartori
    • AISIS4Social: Responsabile ad interim Giuliano Pozza (con la collaborazione di Piero Sanna)
    • eHLP (e-Health Leadership Program: coinvolgimento e-Leader): Responsabile Claudio Caccia
    • Certificazione dei percorsi formativi (e-HealthAcademy, webinar, congressi) presso Ordine degli Ingegneri per l’acquisizione dei crediti finalizzati all’iscrizione all’albo: Responsabile: Debora Angeletti (con la collaborazione di Giuseppe Faraci e Marco Foracchia)

Chiudo questa lunga (ma credo ricca) comunicazione con l’auspicio che tanti possano dare la disponibilità a lavorare sui filoni che abbiamo attivato: scrivete direttamente al responsabile (visitate la sezione sul nostro sito dove troverete le schede sui membri dell’executive committee o a segreteria@aisis.it se non avete i riferimenti) per offrire la vostra disponibilità a collaborare: vi assicuro che quanto riceverete in esperienza, competenze, relazioni ed arricchimento umano e professionale sarà impagabile!

Vi ricordo inoltre che tra i prossimi eventi ci sarà un workshop sul GDPR del 5 dicembre mattina (presso la Microsoft House in viale Pasubio a Milano) e che c’è ancora qualche posto per l’evento HIMSS di Barcellona di maggio 2018 (come da comunicazione precedente, potete chiedere informazioni e iscrivervi presso la segreteria@aisis.it).

Invito infine tutti voi, per la campagna di iscrizione che lanceremo a fine anno, a portare almeno due nuovi iscritti!

 

Grazie a tutti e … buon lavoro!

Il Presidente (Giuliano Pozza) e l’Executive Committee